Montecosaro Scalo, esplosione in un tomaificio grave operaio indiano

Lo straniero di 40 anni è stato investito dalla deflagrazione generata da un bidone che stava tagliando. Pur vuoto, aveva conservato residui di solvente che sono esplosi seminando il panico.

L’indiano è ricoverato in gravi condizioni all’ospedale di Civitanova.

Lascia un commento