Giugliano, prostitute di fronte alla chiesa don Luigi Pugliese chiede l’Esercito

Il parroco punta l’attenzione sulla necessità di tutelare la “decenza”. ”Il Prefetto di Napoli e i commissari prefettizi che governano il Comune di Giugliano mi sono molto vicini. Se è necessario però possono anche inviare l’Esercito”. Così don Luigi Pugliese, il parroco della chiesa di Sant Matteo che si trova nel borgo Stella Maris, alla periferia della città campana, nelle campagne a ridosso di Ponte Riccio. Da tempo le prostitute stazionano anche dinanzi al sagrato della chiesa, che è stata nei giorni scorsi visitata dai ladri.

Lascia un commento