Cento, sessantenne minaccia con una pistola l’inquilino africano che non paga l’affitto

I mancati pagamenti andavano avanti da cinque mensilità per la casa affittata a un magrebino. Un pensionato ferrarese di 64 anni esasperato dalle scuse raccontate dallo straniero ha impugnato una semiautomatica da 8 colpi, regolarmente detenuta e denunciata, e si è recato ad affrontarlo.

La discussione non è degenerata. Qualcuno ha chiamato il 112. I Carabiniere si sono fatti consegnare l’arma da fuoco con i proiettili inseriti all’interno e hanno denunciato a piede libero il padrone di casa, per minacce aggravate.

Il magrebino, che occupa da alcuni anni l’abitazione in una villetta, ha fatto rientro in casa, mentre il proprietario dovrà rispondere dell’accusa in sede penale.

Lascia un commento