Milano, nel dormitorio comunale di viale Ortles africano accoltella italiano

La vittima è un connazionale di 64 anni, ospite del dormitorio comunale di viale Ortles. L’italiano è stato assalito con un coltello da un uomo della Costa D’Avorio di 35 anni, arrestato dalla Polizia, a sua volta ospite del dormitorio.

A scatenare l’aggressione sarebbe stata una banale battuta fatta dall’italiano nei confronti dell’africano Abdu. Lo straniero ha ammesso la sua colpa agli agenti, spiegando che aveva intenzione di aggredire il rivale subito dopo la battuta, ma che ha dovuto rimandare perché non aveva con se’ un arma. Lo straniero con un coltello ha colpito alla gola il sessantenne. L’uomo è stato trasportato in gravi condizioni al Policlinico, dove i medici hanno escluso che sia in pericolo di vita.

Lascia un commento