Gusto in Scena 2014, dal 16 al 18 marzo alla Scuola Grande di San Giovanni Evangelista

“Gusto in Scena” torna anche quest’anno, dal 16 al 18 marzo, alla Scuola Grande di San Giovanni Evangelista a Venezia, promossa in collaborazione con il Comune di Venezia. La sesta edizione della manifestazione enogastronomica, ideata dal giornalista Marcello Coronini e che vanta il patrocinio del Ministero della Salute e dell’Expo Milano 2015, è stata presentata questa mattina con una conferenza stampa, svoltasi a Ca’ Farsetti, alla quale sono intervenuti, tra gli altri,l’assessore comunale alla Promozione della Città, Roberto Panciera, il presidente e il segretario dell’Aepe, rispettivamente Elio Dazzo ed Ernesto Pancin, il curatore Coronini. Durante la tre giorni verranno proposti tre momenti particolari: “Chef in concerto”, ovvero il congresso di alta cucina che avrà come tema “La cucina del Senza”; “I magnifici vini” con la possibilità di degustare oltre 150 vini di cantine, note e meno note, nazionali e internazionali; e“Seduzioni di gola”, per assaggiare cibi rari e preziosi provenienti dalle diverse regioni italiane ed europee. In particolare gli organizzatori puntano molto all’interesse che susciterà nei visitatori “La cucina del Senza”, ovvero un nuovo modo di cucinare senza grassi, senza sale e senza zuccheri aggiunti:“Il nostro obiettivo – ha spiegato Coronini – è quello di creare una nuova cucina, gustosa e attenta alla salute, che rappresenti il giusto equilibrio tra benessere e piacere.Vorremmo che questo modo di cucinare, qui proposto da grandi chef,arrivasse poi nelle cucine di casa nostra, grazie all’utilizzo di prodotti di alta qualità, come possono essere le verdure coltivate nelle isole e il pescato della laguna”.
Venezia sarà laprima città a sposare la “Cucina dei Senza”perché, durante “Gusto in Scena”, gli chef dialcuni ristoranti, bacari e alberghi della città, a fianco delmenù tradizionale, ne proporranno anche uno senza grassi, salee zuccheri. “Ci sono piatti che hanno fatto la storia della nostra città – ha dichiarato l’assessore Panciera– e che fanno della nostra enogastronomia un’ulteriore occasione di promozione delle eccellenze veneziane a livello nazionale e internazionale. Venezia ha molto da dare e da insegnare sotto questoprofilo, grazie anche all’ottimo lavoro che fanno tutti i giornigli operatori del settore, in grado di soddisfare le tante esigenzedei nostri ospiti”. A questo proposito, durante lamanifestazione, l’Aepe assegnerà un premio alla carriera adun cuoco veneziano, il cui nome sarà reso noto nei prossimigiorni.
“Gusto in Scena” si concluderà martedì 18 marzo con “Tavolette d’oro”, gli  Oscar al cioccolato italiano di qualità, che saranno assegnati dalla Compagnia del Cioccolato ai migliori cioccolati appartenenti a varie categorie: al latte, fondente, speziato, praline, eccetera. Il programma completo e tutte le informazioni si possono consultare sul sito www.gustoinscena.it.

9 su 10 da parte di 34 recensori Gusto in Scena 2014, dal 16 al 18 marzo alla Scuola Grande di San Giovanni Evangelista Gusto in Scena 2014, dal 16 al 18 marzo alla Scuola Grande di San Giovanni Evangelista ultima modifica: 2014-03-05T18:59:29+00:00 da Redazione

Lascia un commento