Casalecchio, trentenne straniero filma bolognese nuda nel centro di benessere

104

Il guardone riprendeva con il suo cellulare la seduta di abbronzatura integrale di una bolognese, cliente di un centro di benessere a Casalecchio. La donna si era recata insieme al marito nel salone di bellezza. I coniugi erano stati indirizzati a due distinti camerini per sottoporsi a trattamenti di massaggio e abbronzatura. La donna, impiegata di 35 anni, cliente abituale, si era da poco distesa sul lettino abbronzante.  Quando ha provato a cambiare posizione si è accorta che al di sopra del paravento che divide le diverse macchine abbronzanti spuntava l’obiettivo di un telefono cellulare. Ha quindi urlato e chiamato in soccorso il marito. L’uomo ha fatto subito irruzione nel box a fianco di quello della donna e se non fosse arrivato il titolare dell’esercizio sarebbe andata a finire male. Il marito ha strattonato ed afferrato i polsi del presunto autore del filmato a luci rosse.

Lo straniero avrebbe inizialmente negato di essere stato lui. Poi avrebbe ammesso il tentativo di realizzare lo spezzone di ripresa che è stato visto e cancellato sotto l’occhio della protagonista. La vittima ha presentato denuncia ai Carabinieri.