Car pooling, trovalo su smartphone e tablet. Nuovo sistema di ricerca dall’Agenzia per la Mobilità

L’Agenzia per la Mobilità preme l’acceleratore sul car pooling, la condivisione della stessa auto tra più persone dividendo i costi. Se questo metodo di trasporto collettivo stenta ad esprimere tutto il suo potenziale è anche a causa della difficoltà, per chi vorrebbe adottarlo, di mettersi in contatto con gli altri carpooler (aspiranti o già attivi). Per favorire dunque l’incontro tra chi cerca e offre un passaggio a Roma e provincia, l’Agenzia ha sviluppato un sistema per tablet e smartphone che gira sul portale www.muovi.roma.it.

L’idea di base: equiparare la ricerca di una vettura in car pooling – e dunque di un passaggio in auto – a quella di un autobus. Il sistema introduce il passaggio offerto alla stregua di una corsa di linea, insieme agli orari di bus e metro, e così – con altrettanta immediatezza – lo può trovare chi lo cerca. Sul versante opposto, quello dell’offerta, il carpooler può definire facilmente orario, percorso e calendario settimanale dei suoi spostamenti.

In pratica, la nuova applicazione parte dal “Cerca percorso” già presente nel portale per trovare i mezzi di trasporto pubblico. Oltre a mostrare i passaggi disponibili e condivisibili, il sistema calcola l’importo indicativo del contributo per il carburante (non obbligatorio). L’app, integrando normali mezzi pubblici e car pooling, offre diverse soluzioni di viaggio a partire dall’itinerario inserito dall’utente: solo autovettura, se esiste un passaggio diretto che copre il tragitto per intero dalla partenza all’arrivo; trasporto pubblico più autovettura, se esiste un passaggio a partire da un punto raggiungibile con i mezzi pubblici – o che porti a una fermata da cui proseguire verso la mèta –; solo trasporto pubblico se non c’è al momento alcun passaggio utile (e in questo caso il sistema si commuta in automatico sul normale “Cerca percorso”).

Il sistema, inoltre, opera una scelta “ponderata” suggerendo la soluzione al momento migliore, grazie al calcolo dinamico e in tempo reale di più fattori: offerta di car pooling al momento, stato del traffico, tempi d’arrivo dei bus. Non manca neppure l’area feedback: l’app dà modo a chi ha sperimentato un equipaggio di esprimere il suo giudizio, così da promuovere un’affidabilità crescente nel servizio.

9 su 10 da parte di 34 recensori Car pooling, trovalo su smartphone e tablet. Nuovo sistema di ricerca dall’Agenzia per la Mobilità Car pooling, trovalo su smartphone e tablet. Nuovo sistema di ricerca dall’Agenzia per la Mobilità ultima modifica: 2014-03-05T03:15:17+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone

Lascia un commento