Milano, Street artist e studenti hanno dipinto Voce

Studenti e street artist hanno dipinto la facciata della Casa del Volontariato (Voce) di via Melchiorre Gioia 2.  In poche ore la parete ovest dell’edificio storico è stata trasformata, in modo temporaneo, per segnare la nuova vita di un palazzo abbandonato da oltre 10 anni e con più di due secoli di vita. Questo primo intervento dà il via al cantiere per la ristrutturazione di quella che, entro l’estate 2015, sarà la sede della solidarietà a Milano.

“Con l’intervento degli street artist sulla facciata di Voce vogliamo mostrare alla città che ci siamo – dichiara Marco Granelli, assessore alla Sicurezza, Coesione sociale e Volontariato. – Invece della prima pietra posiamo il primo barattolo di vernice per colorare la Milano accogliente e solidale dove c’è posto per tutti. Lo sforzo è mettere insieme tutta la ‘Milano possibile’, a cominciare dal volontariato”.

“Il volontariato milanese ha bisogno di un punto di riferimento nel quale e con il quale ‘infrastrutturarsi’ – sottolinea Lino Lacagnina, presidente di Ciessevi. –  Perché in tempo di crisi le organizzazioni hanno bisogno di migliorare il proprio impatto sociale, le progettualità, le collaborazioni, la gestione organizzativa, le competenze interne, la capacità di comunicare. Voce vuole essere e diventare questo.”

La sede di Voce, acronimo di “volontari al centro”, in viale Monte Grappa 6 all’angolo con via Melchiorre Gioia, ospiterà l’ufficio per il Volontariato del Comune di Milano, accoglierà associazioni e sarà anche sede di un ostello per giovani volontari europei. Sarà già operativa per Expo 2015, in quanto sede dell’attività di preparazione e formazione dei volontari impegnati nell’evento globale. Voce è stata data in comodato d’uso gratuito dal Comune di Milano a Ciessevi che, anche con il contributo della Fondazione Cariplo, si farà carico di tutti i lavori di ristrutturazione.

L’evento è realizzato con il Comune di Milano dall’Associazione Ciessevi, in collaborazione con l’Associazione Nuova Acropoli e l’Associazione I Cani da Reporter.

Parte della bellezza della street art è la sua precarietà, un’opera può durare un’ora o un paio di anni ma ogni artista accetta che non durerà per sempre. Per questo, in contemporanea all’evento, ci sarà un contest video, pensato per dare libera espressione alla creatività dei giovani che, attraverso l’uso di cellulari, fotocamere o videocamere, cattureranno le immagini della giornata. I filmati saranno poi caricati sul sito Voce per essere votati e i più votati si aggiudicheranno magnifici premi pensati apposta per un target giovane.

Per saperne di più basterà visitare il sito www.voce.milano.it/street-artists o la pagina facebook dell’eventowww.facebook.com/voce.milano/events. Su Twitter Street Artists per VOCE #VOCEStreetArtists

VOCE – Casa del Volontariato di Milano
A Milano sta nascendo la Casa del Volontariato: uno spazio partecipato e improntato alla crescita della solidarietà. Un luogo dove possa concretizzarsi l’idea di cittadinanza attiva capace di restituire alle persone, alle famiglie e alle organizzazioni un senso di appartenenza e di coesione. VOCE (www.voce.milano.it ) si ispira alla Milano operosa che “non ha paura di rimboccarsi le maniche”, rappresentando in maniera innovativa la dimensione comunitaria della vita della città di Milano e della sua provincia. VOCE è un progetto di Comune di Milano e Ciessevi, che ha già visto il sostegno di Fondazione Cariplo e di molte aziende del settore dell’edilizia, e che nei prossimi mesi avvierà la propria campagna di raccolta fondi per la ristrutturazione dello stabile.

I PARTNER

ASSOCIAZIONE CIESSEVI
Ciessevi è il Centro servizi per il volontariato nella provincia di Milano e fa parte del sistema nazionale dei Centri di Servizio per il Volontariato.

Il Centro milanese è “a disposizione delle organizzazioni di volontariato, e da queste gestito, con la funzione di sostenerne e qualificarne l’attività” (legge quadro sul volontariato 266/91). Il ruolo di supporto alle organizzazioni di volontariato si realizza con attività di: consulenza su problematiche organizzative, normative, amministrative, contabili, fiscali e ricerca fondi, formative, progettuali, di comunicazione e promozione; formazione, con corsi diretti e in partnership con diversi soggetti, rivolti prevalentemente ai volontari; informazione, tramite il sito www.ciessevi.org, pubblicazioni cartacee e on line; documentazione (raccolta specializzata di documenti, testi e riviste); supporto logistico e organizzazione di eventi.

Ciessevi fornisce i suoi servizi svolgendo un ruolo di  accompagnatore, fondato sull’ascolto e sulla lettura integrale dei bisogni, andando oltre la risposta standardizzata.

Per saperne di più, visita il sito: www.ciessevi.org

ASSOCIAZIONE NUOVA ACROPOLI
Nuova Acropoli è una associazione di cultura e volontariato, presente a Milano dal 2009.

Opera in vari settori e promuove, soprattutto tra i giovani, un impegno civico che porti a migliorare se stessi e l’ambiente che ci circonda, nella convinzione che l’esempio ed il coinvolgimento attivo siano metodi efficaci per essere cittadini responsabili.

A Milano ha realizzato, tra le altre iniziative, il recupero ambientale del sottopasso della Stazione Garibaldi con uscita sul quartiere Isola, in collaborazione con Rete Ferroviaria Italiana e Centostazioni,  trasformando un luogo degradato ed inospitale in una galleria d’arte colorata ed allegra con 52 murales, dove ora si esibiscono giovani band, attori, gruppi di danza in un nuovo inaspettato ed inusuale teatro urbano.

Per saperne di più, visita i siti www.nuovaacropoli.it  e www.cosimipiace.it

ASSOCIAZIONE I CANI DA REPORTER
Nata dalla passione per il giornalismo e l’informazione critica, l’associazione culturale “I Cani da Reporter” è composta da giovani professionisti del mondo della comunicazione e del giornalismo on-line.

L’incontro delle diverse esperienze maturate nel corso delle singole attività lavorative e formative ha dato vita a un progetto culturale condiviso di sviluppo e diffusione di contenuti giornalistici di approfondimento, realizzati attraverso la forma del videoreportage.

Usata con dovizia, la parola scritta è capace di tradurre con estrema vividezza la realtà e aprire nuovi percorsi di riflessione. Unita con l’immediatezza e la forza delle immagini, l’impatto è ancora più dirompente.

La telecamera è il nostro occhio, la curiosità la nostra energia propulsiva, fare informazione e documentare le trasformazioni socio-culturali in atto nella società la nostra mission, in collaborazione anche con enti e associazioni sul territorio. Per saperne di più, visita il sito: www.icanidareporter.it.

9 su 10 da parte di 34 recensori Milano, Street artist e studenti hanno dipinto Voce Milano, Street artist e studenti hanno dipinto Voce ultima modifica: 2014-03-03T06:40:11+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone

Lascia un commento