Bologna, Impronte di donne visioni tattili del femminile

Si è inaugurata il 25 febbraio nella sede della Provincia la mostra “Impronte di donne”. Dedicata alle donne l’esposizione è nata dall’incontro di due artisti che, ognuno con le proprie differenze sociali, culturali e fisiche, espongono insieme una selezione di sculture che passando dalle figure della mitologia greca arriva a rappresentare la donna contemporanea nei diversi aspetti e ruoli: sognatrici e romantiche, ma al tempo stesso forti nell’animo che lottano e si impegnano quotidianamente.

L’esposizione di figure femminili in bronzo, terrecotte policrome e marmo, realizzate da Tagliaferri e Rubini offre al pubblico la possibilità di approcciarsi all’arte in maniera “completa”, sarà infatti possibile prenotare l’accompagnamento gratuito alla visione tattile delle opere esposte da parte degli operatori specializzati. Toccare non sarà un divieto bensì un invito.

La mostra, allestita nella Sala Rosata di Palazzo Malvezzi (via Zamboni 13) è a ingresso gratuito e resterà aperta fino al 22 marzo 2014, con i seguenti orari: dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 18; sabato dalle 9 alle 12.

Info e pronotazioni guida alla visione tattile:
Associazione La Girobussola
tel. 324 9963288
info@girobussola.org

Note biografiche
Sergio Rubini
Vive tra Firenze e Canosa di Puglia. Figlio d’arte di terza generazione nel settore ceramico artistico, si è diplomato in Scultura all’Accademia di Belle Arti di Firenze, collabora con una fonderia artistica di Firenze, come modellatore, formatore, fonditore e rifinitura di bronzi.

Felice Tagliaferri
“Dare forma ai sogni”. Con queste parole Felice, scultore non vedente, ama definire il suo particolare percorso artistico. Si destreggia abilmente fra i più diversi materiali: creta, marmo, legno o pietra. Ogni materiale viene trattato e plasmato con tecniche diverse, dalla forza impressa per scolpire il marmo alla gentilezza della plasticità espressa nel modellare la creta. Da anni tiene laboratori didattici nelle scuole di ogni ordine e grado e dal 2007 conduce laboratori al buio di sua ideazione in collaborazione con diverse associazioni.

opere in mostra
Sergio Rubini
Donna Guerriera, bronzo, h 80 cm (2012)
Leggerezza, bronzo, h 50 cm (2012)
Fierezza, terracotta policroma, h 110 cm (2007)
Guerriera Fasciata, terracotta policroma, h 100 cm (2007)
Busto Guerriera con scudo, terracotta policroma, h 70 cm (2011)

Felice Tagliaferri
Nonna, terracotta e legno, 100x50x50 (2010)
La dama allo specchio, marmo, 50x40x10 (2012)
Donna nel vento, marmo di Carrara e marmo di Verona, 40x30x30 (2013)
Legame, marmo, 50x40x30 (2011)
Maternità, bronzo, 30x10x10 (2010)
Donna sdraiata, bronzo, 15x5x8, (2006)

Galleria fotografica

Link esterni: www.chiesadellarte.org – www.girobussola.org.

9 su 10 da parte di 34 recensori Bologna, Impronte di donne visioni tattili del femminile Bologna, Impronte di donne visioni tattili del femminile ultima modifica: 2014-03-03T18:40:03+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone

Lascia un commento