Pompei, due crolli all’interno dell’area archeologica

Ieri pomeriggio si è verificata la caduta di alcune pietre dalla spalletta del quarto arcone sottostante il tempio di Venere. La muratura, interessata da alcune lesioni, era già stata puntellata. L’area è interdetta al pubblico. Domenica mattina, crollo del muretto di una tomba della necropoli di Porta Nocera, prospiciente l’antica strada. Il muretto, alto circa 1,70 metri e della lunghezza di circa 3,50 metri, serviva da contenimento del terreno in cui erano state poste le sepolture ed era pertanto costruito contro-terra. Si è provveduto a chiudere tutti gli accessi alla necropoli, che rimarrà chiusa al pubblico fino al completamento delle verifiche del caso e al ripristino del muretto.

9 su 10 da parte di 34 recensori Pompei, due crolli all’interno dell’area archeologica Pompei, due crolli all’interno dell’area archeologica ultima modifica: 2014-03-02T12:18:42+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone

Lascia un commento