Il campione di motocross Tony Cairoli terzo a Losail

Nonostante il problema alla caviglia ricordo degli Internazionali d’Italia, ha dato il meglio esibendosi in due manche spettacolari, dove ha stretto i denti per il dolore, finendo terzo assoluto al termine di due belle manche corse in rimonta. Un’ottima prova vista la non perfetta forma fisica del sette volte mondiale. “Il podio è un buon risultato. La caviglia mi faceva male e oltre a questo il non essermi allenato negli ultimi dieci giorni ha influito sul rendimento. Il campionato è lungo e dunque l’obiettivo era fare punti e ci sono riuscito. Va bene così e sono soddisfatto anche se non sono riuscito a spingere al massimo. Spero che la situazione fisica migliori in vista della Tailandia” spiega Tony Cairoli.

Lascia un commento