Padova, Torre della ricerca un pezzo in più grazie alla Regione

La Regione ha acquisito dalla Fondazione Città della Speranza Onlus una porzione dell’edificio che a Padova ospita l’Istituto di Ricerca Pediatrica, cedendola nel contempo in comodato d’uso gratuito alla Fondazione stessa per lo svolgimento di attività di ricerca scientifica nel campo delle patologie pediatriche, con particolare attenzione alle malattie oncologiche dell’infanzia.

L’operazione, per la quale la Regione ha stanziato 3 mln di euro, è stata conclusa in base alla convenzione stipulata nel 2008 tra Regione Veneto, Fondazione, Università e Azienda Ospedaliera di Padova e consente ora all’Istituto di Ricerca Pediatrica di disporre dell’intera struttura, inaugurata l’8 giugno 2012, e il cui costo ammonta a complessivi 32 mln. “Nel gito di un mese – spiega Franco Masello, presidente dell’ Istituto -.completeremo l’allestimento di quest’ultima porzione, portando così a complessivi 14 mila mq gli spazi dedicati ai laboratori, che possono ospitare dai 350 ai 400 ricercatori”.

9 su 10 da parte di 34 recensori Padova, Torre della ricerca un pezzo in più grazie alla Regione Padova, Torre della ricerca un pezzo in più grazie alla Regione ultima modifica: 2014-03-01T18:19:16+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone

Lascia un commento