Vicenza, CreArt i laboratori di S. Pio X spazio speciale all’ikebana

Spazio all’ikebana, l’arte della disposizione floreale, domenica 2 marzo con “CreArt – Incontri creativi di passioni condivise”. Nel centro polifunzionale di via Piazzetta 18 (dietro alla chiesa di S. Pio X), dalle 15 alle 19, è infatti in programma il sesto appuntamento mensile delle attività laboratoriali proposte da Assogevi onlus, Centro Capta Onlus ed Elena Marconato (eco-creativa e formatrice), in collaborazione con gli assessorati alla comunità e alle famiglie, e alla partecipazione del Comune di Vicenza.

Oltre al laboratorio promosso da Ikebana Sogetsu – Associazione Gohan (costo 10 euro, comprensivi di fiori e vaso per la creazione della propria composizione da portare a casa), verrà riproposto il laboratorio di Make Up, che la volta precedente ha riscosso grande successo. Ancora, ci saranno laboratori di giochi teatrali con il CentroCapta Onlus, quello musicale con la Scuola Pantarhei, svariati laboratori di creazioni floreali con diverse tecniche e materiali, creazione di caleidoscopi e di candele profumate, il cake design, le sculture di palloncini, il “truccabimbi” e tanti altri laboratori per grandi e piccoli.

Le varie attività infatti sono rivolte a tutti, bambini, ragazzi, adulti e anziani, che desiderano fare un’esperienza nuova, conoscere nuove tecniche e mettere alla prova le proprie capacità manuali e non solo. “CreArt” si avvale dell’esperienza e della competenza di chi, artigiani, commercianti, professionisti, insegnanti… – ha fatto di una passione una professione, ma anche di persone con spiccate capacità artistiche o hobbistiche, che desiderano trasmetterle a chi ha desiderio di imparare.

Per informazioni: Assogevi onlus – viale della Pace 89 (S. Pio X) – 377 7064375377 7064375 –assogevi@gmail.com – www.assogevi.org.

9 su 10 da parte di 34 recensori Vicenza, CreArt i laboratori di S. Pio X spazio speciale all’ikebana Vicenza, CreArt i laboratori di S. Pio X spazio speciale all’ikebana ultima modifica: 2014-02-28T11:24:13+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone

Lascia un commento