Varato il nuovo salva Roma

Varato il decreto sugli enti locali che contiene le nuove misure cosiddette “Salva-Roma”. “La somma trasferita tra il Commissario ed il comune di Roma – ha spiegato il sottosegretario alla presidenza del Consiglio, Graziano Delrio – resta uguale, ma le modalità sono differenti, sono somme dovute al commissario che vengono anticipate invece che diluite per fare massa critica”.

Nel decreto sugli Enti locali è contenuta la proroga a fine marzo della rottamazione delle cartelle che scadeva oggi. Si apprende che la chiusura dell’operazione slitterebbe al 31 marzo. Via libera anche alla possibilità per i Comuni di aumentare la Tasi fino allo 0,8 per mille.

Lascia un commento