Corporation America investe in Toscana

Annunciati oltre 100 milioni sul sistema aeroportuale toscano. È quanto ha anticipato stamani al presidente della Regione Toscana Enrico Rossi, il presidente della Corporation America, Edoardo Eurnekian, nel corso dell’incontro che si è svolto a Roma.
“È un altro esempio positivo – dice Rossi – di attrazione degli investimenti privati in Toscana. Ciò è stato possibile grazie al lavoro fatto dalla Regione e dall’impegno mio personale. Di particolare rilievo il fatto che si tratta di un investitore industriale specializzato nella gestione di sistemi aeroportuali di media dimensione e soprattutto il fatto che la società non ha interessi su altri scali hub nazionali, per cui concentrerà in Toscana i suoi investimenti e la sua scommessa imprenditoriale”. La Corporation America gestisce nel mondo  51 aeroporti con un traffico di passeggeri che supera i 55 milioni.
“La Corporation America ha confermato – prosegue Rossi – “l’interesse ad effettuare investimenti su entrambi gli aeroporti Pisa e Firenze con l’obiettivo di favorire i processi di integrazione e di costituire in tempi brevi un polo aeroportuale che si colloca ai primi posti nel quadro nazionale”. Così come da sempre auspicato dalla Regione e come poi è indicato nel piano nazionale degli aeroporti.
Un ultimo aspetto, sottolineato da Rossi nel corso dell’incontro, è stato quello relativo alla positiva sinergia che potrà attivarsi con il vicino porto di Livorno, attualmente interessato da interventi per renderlo più ricettivo e attrattivo verso le grandi navi da crociera, che potranno generare un interessante flusso di interscambio di passeggeri in arrivo e partenza con i nostri aeroporti.
9 su 10 da parte di 34 recensori Corporation America investe in Toscana Corporation America investe in Toscana ultima modifica: 2014-02-27T17:20:17+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone

Lascia un commento