Padova, Comunica il volontariato le premiazioni

Sono ben 32 le associazioni di volontariato che hanno partecipato al concorso “Comunica il volontariato” presentando: spot, video, locandine, flyer, e materiali promozionali di ogni tipo con cui le associazioni hanno provato a “raccontarsi” e raccontare le attività messe in campo.  La premiazione delle proposte risultate vincitrici è in programma giovedì 27 febbraio alle ore 18, nell’ambito della prima edizione di First – Festival dell’Innovazione sociale, al centro culturale San Gaetano.

Il concorso è stato promosso da Aps Advertising in collaborazione con gli assessorati alle Politiche sociali e alla Partecipazione del Comune di Padova e con il Csv di Padova. Il bando, rivolto alle associazioni del territorio, prevedeva due diverse categorie: la prima era riservata alle migliori pubblicità realizzate, premiate con spazi pubblicitari gratuiti, la seconda invece era volta a premiare l’idea più originale per una campagna ancora da realizzare. In questo secondo caso l’associazione vincitrice potrà contare sul supporto di un’agenzia di comunicazione che la affiancherà nella realizzazione della campagna, che verrà poi veicolata gratuitamente attraverso i circuiti gestiti da Aps Advertising. Le proposte in concorso sono arrivate da ogni parte della provincia di Padova, ma anche da altre Province venete: spot, video, locandine, flyer, e materiali promozionali di ogni tipo con cui le associazioni hanno provato a “raccontarsi” e raccontare le attività messe in campo. Le proposte pervenute – molte delle quali originali e di buon livello qualitativo – sono state vagliate dalla commissione, composta dall’amministratore unico di Aps Advertsing Amedeo Levorato, dall’assessore alle Politiche sociali del Comune di Padova Fabio Verlato dal direttore del Csv Alessandro Lion, dal docente di linguaggio delle Pubbliche relazioni Giampietro Vecchiato e dal responsabile ricerca e sviluppo del Festival biblico Guido Zovico.
L’evento di giovedì 27 sarà l’occasione per lanciare un messaggio nuovo: «In un momento in cui la spesa pubblica sta subendo una pesantissima contrazione – spiega l’amministratore unico di Aps Advertising Amedeo Levorato – le associazioni da una parte incontrano una maggior difficoltà nel reperimento delle risorse, dall’altra assumono un ruolo sempre più importante e prezioso, contribuendo in non pochi casi a mitigare o attenuare gli effetti della crisi. Trovandosi a fare i conti con una riduzione dei contributi pubblici e spesso anche delle donazioni private, sono chiamate a un grande sforzo sul fronte della comunicazione, per “fare breccia” con modalità e linguaggi nuovi in uno scenario sociale che vede purtroppo una crescita degli atteggiamenti individualistici e del disinteresse verso la cosa pubblica». «Comunicare il volontariato – precisa l’assessore alle Politiche Sociali Fabio Verlato – è quindi anche un modo per promuovere quel cambiamento culturale di cui il nostro Paese ha davvero bisogno. E’ proprio grazie al volontariato che un Comune si trasforma in una città solidale». «Abbiamo aderito a questa proposta – spiega il Presidente del Csv di Padova Giorgio Ortolani – perché siamo convinti che le associazioni, che spesso portano avanti un lavoro prezioso e silenzioso, abbiano bisogno di comunicare di tanto in tanto il loro operato per coinvolgere i cittadini e contribuire a diffondere una cultura della solidarietà».

9 su 10 da parte di 34 recensori Padova, Comunica il volontariato le premiazioni Padova, Comunica il volontariato le premiazioni ultima modifica: 2014-02-26T08:19:02+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone

Lascia un commento