Fiorentina, Borja Valero si scaglia contro l’arbitro che non ha scritto il vero

Scoppia il caso in Serie A. Il centrocampista della Viola, squalificato con quattro giornate per aver spinto Gervasoni, è “deluso” dal sistema e parla di “mancanza di rispetto alla sua integrità di calciatore e di uomo”.

Vincenzo Montella s’aspetta, dopo il reclamo della società, non una riduzione del provvedimento “ma la quasi totale cancellazione: basta andare a rivedere le immagini e ammettere che è stato commesso un grosso errore”.

Lascia un commento