Assolto Raniero Busco via Poma resta ora un delitto senza colpevoli

Profonda delusione dai legali della famiglia Cesaroni, rappresentati dall’avvocato Federica Mondani, che rilevano come “c’erano forti incongruenze. Quello di via Poma resta ora un delitto senza colpevoli”. Per Raniero Busco “è la fine di un incubo”. E’ il suo commento in lacrime dopo la sentenza della Cassazione, che ha confermato la sua assoluzione nel processo per il delitto di via Poma.

Lascia un commento