Terni, riprendono ricerche del corpo di Egidio Pennacchi operaio di Ferentillo

I Pompieri hanno sospeso ieri sera le ricerche per via del buio. Le operazioni riprendono martedì mattina. I vigili del fuoco per ora hanno ritrovato solo la motosega che Egidio Pennacchi, 44 anni, stava utilizzando per tagliare i rami lungo le sponde del Nera, all’altezza di via del Cassero dove c’è la passerella.

Il braccio meccanico utilizzato per raggiungere i rami più alti é finito in acqua. Il cestello, posizionato all’estremità del braccio meccanico, dove era sistemato l’operaio, è finito in acqua. Dal cestello, riportato a galla, però, non é emerso il corpo dell’operaio.

Secondo una prima ricostruzione, pare che l’uomo, padre di quattro figli, sia riuscito a togliersi l’imbragatura di sicurezza, ma che fine abbia fatto il suo corpo è un giallo.

9 su 10 da parte di 34 recensori Terni, riprendono ricerche del corpo di Egidio Pennacchi operaio di Ferentillo Terni, riprendono ricerche del corpo di Egidio Pennacchi operaio di Ferentillo ultima modifica: 2014-02-25T02:17:37+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone

Lascia un commento