Saponara, infortunio mortale per l’operaio Liberio Manuel Antonio Texteira

E’ avvenuto durante i lavori di sostituzione della linea elettrica. Il portoghese di 42 anni è morto per il cedimento di un traliccio. Liberio Manuel Antonio Texteira lavorava per conto dell’azienda Rebaioli di Brescia. Ferito un connazionale della vittima, che si è fratturato una gamba ed è stato trasportato all’ospedale di Milazzo.

Lascia un commento