Strada dei Vini del Cantico tre nuove Guide

Tre nuove guide, realizzate in un comodo formato facile e pratico da sfogliare, che si intitolano “Il Territorio”, “Guida all’Accoglienza” e “Percorsi tipici garantiti”, ideate per promuovere le tante eccellenze della Strada dei Vini del Cantico e per presentare delle suggestive offerte turistiche. Oltre ad una “Minimappa” tascabile con tutte le informazioni utili per il turista.

Sono queste le novità della Strada per questo inizio anno, con le quali si è presentata anche alla Bit – Borsa Internazionale del Turismo di Milano (13-15 febbraio 2014) per l’interesse di tutti gli operatori del settore presenti. In una delle più importanti fiere specializzate per il prodotto turistico sul mercato nazionale e internazionale, l’associazione presieduta da Sergio Falaluna ha quindi presentando i suoi nuovi prodotti presso lo spazio espositivo allestito, insieme al Coordinamento delle Strade del Vino e dell’Olio dell’Umbria, all’interno dello stand Umbria.

Nella prima pubblicazione si trovano le descrizioni generali dei territori dei vari comuni umbri che fanno parte della Strada (Perugia, Todi, Assisi, Spello, Bettona, Cannara, Torgiano, Massa Martana, Collazzone, Marsciano, Monte Castello di Vibio, Fratta Todina) suddivisi attraverso la prestigiosa produzione enologica che caratterizza la Strada: una Docg (Torgiano Rosso Riserva) e cinque Doc (Assisi, Torgiano, Todi, Colli Martani, Colli Perugini).

Nella seconda guida, relativa all’accoglienza, viene descritta, con una divisione in sezioni, la vasta offerta di hotel e relais, turismo rurale con b&b e residenze d’epoca, agriturismi, case-vacanza, ristoranti ed enoteche, cantine, frantoi e aziende agrarie, artigiani e attività commerciali, musei e teatri, ma anche tutte le informazioni su agenzie di viaggio e consorzi turistici, associazioni, comuni ed enti pubblici, proloco e associazioni turistico-culturali. L’Associazione conta ad oggi oltre 160 associati (tra cantine, frantoi, enti territoriali, strutture ricettive alberghiere ed extralberghiere della ristorazione e dell’ospitalità) particolarmente sensibili ai bisogni di turisti attenti ai gusti e ai sapori tipici di un territorio dove il turista è considerato un ospite.

Infine, nella guida “Percorsi tipici garantiti” si possono trovare tutte insieme le migliori proposte per il turista, messe a punto per le richieste dei visitatori più esigenti e per un viaggio indimenticabile in queste terre. Dal week end di coppia al soggiorno con amici, in famiglia o con un gruppo organizzato, sono tante le offerte tra cui trovare quelle più adatte alle proprie idee di viaggio. Tante le soluzioni di pacchetti (“Arte e musica”, “Santi e vini”, “Dei 5 sensi”, “Sportivo”, “Tradizioni”, “Del Vignaiolo”, “Relax”, “Gastronautiche”) con il miglior rapporto qualità/prezzo.

Alla Bit di Milano la Strada ha presentato anche la “Minimappa”, strumento molto comodo per un turista che vuole avere sottomano tutte le informazioni utili che riguardano le eccellenze del territorio. Tutte le guide e la “Minimappa” possono essere inoltre “sfogliate” anche comodamente dal sito della Strada (www.stradadeivinidelcantico.it).

La Strada, inoltre, ha incontrato i vari operatori turistici (Cral, agenzie di viaggi, tour operator nazionali e internazionali) proponendo agli stessi gli itinerari turistici e le offerte dei soci. La Bit è quindi la prima prestigiosa fiera in cui la Strada dei Vini del Cantico è presente in questo inizio 2014. Per il resto dell’anno è stata già fatta una prima pianificazione delle attività, con l’associazione che parteciperà (altri sono in via di definizione) ai seguenti appuntamenti: Workshop con Operatori Francesi – CCIA di Perugia (marzo), Vinitaly – Verona (aprile), Fiera del Tempo Libero – Bolzano (aprile), WTE – Assisi (settembre), TTI Rimini – Travel Trade Italia (ottobre), WTM Londra – World Travel Market (novembre).

9 su 10 da parte di 34 recensori Strada dei Vini del Cantico tre nuove Guide Strada dei Vini del Cantico tre nuove Guide ultima modifica: 2014-02-24T12:11:16+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento