Monza, ristoratore si dà fuoco in viale Lombardia, feriti due agenti

L’imprenditore si è dato fuoco per protestare contro la costruzione di barriere anti-rumore davanti al suo ristorante. E’ avvenuto in viale Lombardia a Monza. Il comandante della Polizia Stradale di Seregno è rimasto ustionato insieme ad un agente. Entrambi si sono gettati sul commerciante che si è cosparso di benzina e poi si è incendiato.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin