Conegliano, in via Friuli Moreno Coletti getta la madre Paolina Saporosi dall’ottavo piano

La donna di 65 anni è morta sul colpo. L’uomo di 36 anni ha subito confessato. “Ho ucciso mia madre. Sono stato io”. Ha comunicato al Commissariato di Conegliano Veneto via telefono. Moreno Coletti ha informato di aver ucciso la madre gettandola dall’ottavo piano.

Il matricida dopo aver chiamato il 113 si è chiuso nell’appartamento aspettando l’arrivo degli agenti. Una violenta lite sarebbe all’origine dell’efferato delitto nel Trevigiano. La vittima si chiamava Paolina Saporosi, 65 anni, mentre il presunto matricida è Moreno Coletti, 36 anni, di Cordignano. L’uomo è stato arrestato per omicidio volontario.

Lascia un commento