Aosta, contributo per bovini indenni dal virus bhv-1

L’Assessorato della sanità, salute e politiche sociali ricorda che il 28 febbraio 2014 scade il termine ultimo per la presentazione delle domande di contributo quale misura di compensazione per l’anno 2013 per le aziende che hanno ottenuto, dal servizio veterinario competente dell’Azienda USL, la qualifica sanitaria di Indenne dal virus BHV-1.

Nell’ambito delle suddette aziende, il contributo è concesso per ogni animale presente di età superiore a dodici mesi risultato negativo al virus.

Il fac-simile della domanda è disponibile presso la struttura igiene e sanità pubblica e veterinaria dell’Assessorato della sanità, salute e politiche sociali, oppure presso l’Ufficio servizi zootecnici dell’Assessorato dell’agricoltura e risorse naturali, e presso le sue sedi distaccate di Pont-Saint-Martin, Châtillon e Morgex oppure presso l’AREV; tali sedi sono anche deputate al ritiro delle domande compilate.

Il fac-simile della domanda è disponibile anche sul sito istituzionale della Regione, all’indirizzo:

http://www.regione.vda.it/sanita/prevenzione/veterinaria/salute_animale/profilassi/ibr/modulistica_i.aspx.

9 su 10 da parte di 34 recensori Aosta, contributo per bovini indenni dal virus bhv-1 Aosta, contributo per bovini indenni dal virus bhv-1 ultima modifica: 2014-02-24T11:25:01+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento