Sassari, derubato in casa Giuseppe Mura titolare della catena Eurospin in città

L’imprenditore di 38 anni ha cercato di spiegare che non aveva molto in tasca, né in casa, poi, ha reagito. Ne è nata una colluttazione. La moglie, in casa con i due figli della coppia, ha aperto la porta, lui le ha urlato di chiudersi dentro e telefonare al 113. L’aggressione è avvenuta in giardino.

I malviventi con il volto travisato dal passamontagna si sono accaniti contro di lui, lo hanno malmenato. Quindi sono scappati dal retro della casa. Due anni fa il padre di Giuseppe Mura, Umberto, era stato rapinato mentre versava l’incasso in banca.

Lascia un commento