Roma, morta Carla Accardi maestra dell’astrattismo

si è spenta a 90 anni l’esponente di altissimo rilievo della pittura italiana del dopoguerra. Dopo il diploma al Liceo Ximenes di Trapani, si era trasferita a Palermo per gli studi all’Accademia di Belle Arti, conclusi nel 1947. Dal 1946 si trasferì a Roma dove frequentò l’Osteria Fratelli Menghi, noto punto di ritrovo per pittori, registi, sceneggiatori, scrittori e poeti tra gli anni ’40 e ’70, e con Attardi, Consagra, Dorazio, Guerrini, Concetto Maugeri, Perilli, Sanfilippo, sposato nel 1949, e Turcato, fonda il Gruppo Forma 1 di ispirazione marxista.

Lascia un commento