Moncalieri, sequestrata una sartoria gestita da cinesi

Il provvedimento è stato adottato per violazioni delle norme in materia di sicurezza sul lavoro. La titolare è stata denunciata. Le macchine per cucire erano prive dei regolari dispositivi di protezione delle parti meccaniche. Mancava il documento di prevenzione dei rischi e la certificazione di conformità dell’impianto elettrico. Al momento del controllo erano presenti due persone ma le postazioni di lavoro erano sette.

Lascia un commento