Castello Brianza, quarantenne di Sirtori muore mentre taglia la legna

E’ successo nei boschi di Castello Brianza. L’uomo di 43 anni è morto per la caduta di un albero, che precipitando lo ha colpito sul capo senza lasciargli scampo. La vittima, residente a Sirtori, stava tagliando della legna nel terreno di proprietà di alcuni familiari, in via Val Mara, località Insiraga. Il quarantenne era intento ad abbattere una pianta che tuttavia lo ha travolto cadendo di rimbalzo, seguendo una traiettoria imprevedibile. L’uomo lavorava come autista in una ditta e lascia una moglie e due figli.

Lascia un commento