Anche la finale di Sanremo conferma calo di ascolti

Il conduttore Fabio Fazio invita a non giudicare solo in base agli ascolti. Ma è inevitabile ragionare su numeri che deludono le aspettative. E i numeri servono a far riflettere sul fatto che il Festival non funziona più. Non è al passo con i tempi. Serve innovazione e puntare sul rinnovamento totale. La finale del Festival ha guadagnato in media oltre 1,1 milioni e più di cinque punti di share rispetto alla serata dei duetti, che aveva fatto segnare 8 milioni 188 mila spettatori con il 37.97%. Si conferma però il trend in calo rispetto al 2013. L’anno scorso la finale aveva ottenuto 13 milioni 635 mila spettatori pari al 51.97% nella prima parte e 10 milioni 349 mila con il 66.60% nella seconda, per una media di 12 milioni 997 mila pari al 53.80%.

9 su 10 da parte di 34 recensori Anche la finale di Sanremo conferma calo di ascolti Anche la finale di Sanremo conferma calo di ascolti ultima modifica: 2014-02-23T10:43:22+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone

Lascia un commento