Treviso, trentenne filma sesso con tre diciottenni e pubblica tutto su internet

Il novello “regista” è stato denunciato dalla Polizia postale di Treviso. Ha pubblicato su siti internet a pagamento alcuni video hard con protagoniste tre ignare ragazze trevigiane. Le vittime, all’epoca poco più che diciottenni, avevano intrattenuto una relazione con l’uomo ora di 35 anni, che però a loro insaputa aveva ripreso tutte le loro prestazioni sessuali mettendole in rete. Le ragazze, a distanza di anni, si sono così riviste in siti internet specializzati nella vendita on line di materiale pornografico e si sono rivolte alla Polizia.

Lascia un commento