Ferrara, incontro con Luigi Dal Cin dalla penna ai microfoni

Si intitola ‘Radio magica libera tutti!’ il progetto per far conoscere l’arte ai giovanissimi che Luigi Dal Cin presenterà sabato 22 febbraio alle 10 nella sala Agnelli della biblioteca Ariostea.
“Come raccontare ai ragazzi i più grandi musei d’Italia, come i Musei Civici di Venezia e la Collezione Peggy Guggenheim? Inventando dei racconti: non c’è altro modo per appassionare i ragazzi, se non narrando delle avventure straordinarie…”. E’ così che Dal Cin spiega la nascita del progetto. “I racconti poi viaggiano di bocca in bocca, e nel loro percorso a volte si trasformano, magari in un programma radiofonico. E se la Radio è ‘Magica’, l’avventura allora è davvero straordinaria”. E, sabato, Dal Cin la racconterà in modo intenso e divertente.
“Alla fine, la vera motivazione per questa ‘audace impresa’ – svela ancora lo scrittore – credo sia l’amore che provo per la bellezza: i racconti che ho scritto sono un invito per i nostri ragazzi a viverla intensamente. Penso infatti esista, in ogni percorso educativo, un diritto alla bellezza, da esercitarsi con forza sempre maggiore di fronte alle fantasie preconfezionate e stereotipate in cui siamo immersi”.

Luigi Dal Cin ha all’attivo 90 libri per ragazzi pubblicati in 12 lingue e ha di recente vinto il prestigioso Premio Andersen 2013 come autore del miglior libro per bambini dai sei ai nove anni.

9 su 10 da parte di 34 recensori Ferrara, incontro con Luigi Dal Cin dalla penna ai microfoni Ferrara, incontro con Luigi Dal Cin dalla penna ai microfoni ultima modifica: 2014-02-21T08:39:19+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone

Lascia un commento