Lagonegro, omicidio di Pasqualino Di Silvio quattro arresti

Il presunto omicida, Nicola Viceconte, piantonato dai Carabinieri in ospedale, è in stato di arresto. Le manette sono scattate per altre 3 persone trasferite in carcere coinvolte nella rissa che ieri sera, a Lagonegro, ha portato all’uccisione di Pasqualino Di Silvio di 19 anni.

Nicola Viceconte è accusato di concorso in omicidio e rissa con il figlio, Giuseppe. Il padre e il fratello della vittima, Nicolino e Antonio Di Silvio, sono accusati di tentato omicidio e concorso in rissa.

9 su 10 da parte di 34 recensori Lagonegro, omicidio di Pasqualino Di Silvio quattro arresti Lagonegro, omicidio di Pasqualino Di Silvio quattro arresti ultima modifica: 2014-02-20T11:18:06+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento