Genova, torna in una nuova veste la Settimana Paganiniana

Dal 18 al 22 febbraio prossimi Genova renderà omaggio al suo celebre concittadino con una Settimana paganiniana, ricca di iniziative, concerti, anteprime e musica. Protagonista di questa settimana sarà David Garrett, uno dei più celebri e amati violinisti contemporanei, artista di grande popolarità,  paragonabile ormai a quella delle più note popstar internazionali.

Il ricco programma della settimana include l’anteprima nazionale del film Il violinista del Diavolo,  un concerto di Garrett al Teatro Carlo Felice e un importante calendario di eventi dedicati alla figura  e all’opera di Paganini, organizzato dal conservatorio.
Il film, ispirato a un breve periodo della vita del violinista genovese, vede come  protagonista, nel ruolo di Paganini, proprio David Garett, al suo esordio cinematografico.
La produzione, di grande spettacolarità,  sarà distribuita nei cinema di tutta Italia e d’ Europa,

L’anteprima italiana, in onore alla “genovesità” di Paganini,  è in calendario mercoledì 19 febbraio alle 20.30 al cinema Sivori.

Il  giorno dell’anteprima, 19 febbraio, alle 18.30, David Garrett, nell’ambito del progetto Fuori Teatro,  incontrerà la città nel foyer del Teatro Carlo Felice.
Saranno presenti all’incontro Marco Doria, sindaco di Genova; Carla Sibilla, assessore alla Cultura e al Turismo del Comune di Genova, Giovanni Pacor, sovrintendente del Teatro Carlo Felice.

Nell’occasione, il sindaco Marco Doria presenta l’edizione 2015 del Premio Paganini.

Istituito dalla città di Genova nel 1954, in ricordo del celebre virtuoso, è uno dei massimi concorsi internazionali di violino e ha laureato nel corso degli anni violinisti straordinari come Salvatore Accardo, Gidon Cremer, Leonida Kavakos, Ilya Gringols.

La Fondazione  Bracco, nel suo impegno verso la città,  dopo il progetto Arte e tecnologia per valorizzare il patrimonio dei Musei di Strada Nuova con tecnologie d’avanguardia, contribuirà al rilancio del concorso finanziando il primo e il secondo premio.

Il giorno seguente, 20 febbraio, alle ore 20.30, il Carlo Felice ospiterà una delle tre date italiane di David Garrett, in concerto con l’orchestra del teatro diretta dal M° Johannes Wildner.

Altri eventi in programma nel corso della Settimana Paganiniana: il concerto della violinista Bin Huang, vincitrice del premio Paganini nel 1994, che si svolgerà presso il Conservatorio Paganini martedì 18 febbraio alle ore 20.30 e una masterclass, che la stessa violinista terrà in conservatorio dal 20 al 22 febbraio.

9 su 10 da parte di 34 recensori Genova, torna in una nuova veste la Settimana Paganiniana Genova, torna in una nuova veste la Settimana Paganiniana ultima modifica: 2014-02-17T18:04:17+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone

Lascia un commento