Terminate le consultazioni Napolitano attende prima di incaricare Renzi

Poco dopo le 20 di sabato il Capo dello Stato ha comunicato di aver ascoltato tutte le forze politiche e che a breve provvederà all’incarico del nuovo Presidente del Consiglio. Matteo Renzi dovrà attendere molto probabilmente la giornata di domani. “Ora spazio e serenità per chi avrà incarico” afferma il Presidente della Repubblica.

“Il Pd pensa che per superare la difficile situazione del paese sia necessario che il Pd metta a disposizione tutta la sua forza politica a cominciare dalla persona del segretario che abbiamo indicato al Presidente della Repubblica come premier”. Lo ha sostenuto il capogruppo Pd al Senato Luigi Zanda al termine delle consultazioni con il Capo dello Stato Giorgio Napolitano. “C’è un impegno forte per un governo che completi la legislatura e verso il 2018” ha aggiunto Zanda.

“Siamo all’opposizione di questo futuro governo” ha ribadito Silvio Berlusconi al termine delle consultazioni con Napolitano. “Abbiamo con il Presidente della Repubblica manifestato preoccupazione e stupore per questa crisi opaca che si è aperta fuori dal Parlamento e nell’ambito di un solo partito” ha aggiunto l’ex Premier. “Per quanto riguarda l’Europa inviteremo il governo ad una posizione ferma affinché in Ue si possa arrivare presto ad un cambiamento della politica dell’austerità per la strada della ripresa e dello sviluppo” ha anche detto Berlusconi. “Manterremo gli accordi sulla legge elettorale che è incardinata alla Camera” così come sulle altre Riforme “Senato e Titolo V” ha garantito il Cavaliere parlando con i giornalisti dopo l’incontro con Napolitano.

9 su 10 da parte di 34 recensori Terminate le consultazioni Napolitano attende prima di incaricare Renzi Terminate le consultazioni Napolitano attende prima di incaricare Renzi ultima modifica: 2014-02-15T19:07:14+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone

Lascia un commento