Rating dell’Italia rimane stabile

Moody’s conferma il “Baa2” ma ha rivisto al rialzo outlook che passa da negativo a stabile. L’agenzia di rating cita tra i motivi per cui ha deciso di rivedere al rialzo l’outlook dell’Italia portando a stabile, “la capacità di recupero dimostrata delle capacità finanziarie del governo italiano che fanno prevedere lo stabilizzarsi della percentuale del livello del debito pubblico nel 2014 che Moodys prevede raggiunga il suo picco poco sotto al 135% con una modesta ripresa economica”.

Per Moody’sil cambio al vertice con l’arrivo di Matteo Renzi “non cambia in alcun modo le aspettative” dell’agenzia”.

Lascia un commento