Morte Ghelli, il cordoglio del sindaco Renzi

“Ci ha improvvisamente lasciato un grande artista molto legato a Firenze, città in cui è nato e si è formato artisticamente”. Lo ha detto il sindaco Matteo Renzi appresa la notizia della morte, avvenuta la notte scorsa nella sua casa di San Casciano Val di Pesa, del pittore Giuliano Ghelli. Commendatore della Repubblica italiana dal 2013, Ghelli avrebbe compiuto 70 anni il prossimo maggio.

“Protagonista di numerose esposizioni in Italia e all’estero – aggiunge il sindaco – Giuliano è stato uno protagonisti del Genio fiorentino, presentando nell’edizione 2008 i suoi busti dell’“Esercito di terracotta”. “Alla famiglia – conclude Renzi – vadano le condoglianze mie personali e della città”.

9 su 10 da parte di 34 recensori Morte Ghelli, il cordoglio del sindaco Renzi Morte Ghelli, il cordoglio del sindaco Renzi ultima modifica: 2014-02-15T17:55:42+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone

Lascia un commento