Torino, rapinata gioielleria in centro picchiato il titolare

Due malviventi armati di pistola hanno messo a segno una rapina in una gioielleria del centro. Il titolare è stato preso a pugni al volto e poi legato. I rapinatori hanno svuotato alcune vetrine e la cassaforte e sono fuggiti a bordo di uno scooter.

Il gioielliere, trasportato all’ospedale Mauriziano, ha riportato tumefazioni guaribili in pochi giorni.

Qualche giorno un’altra gioielleria del centro cittadino ha subito un’analoga rapina.

Lascia un commento