Randagismo a Matera, consiglieri firmano mozione d’indirizzo

Sul tema del randagimo i consiglieri comunali di Matera Angelo Cotugno, Angelo Lapolla, Carmine Alba (Pd), Raffaele Cotugno (Sel), Michele Paterino (Gm), Augusto Toto, Carlo Antezza e Pasquale Lionetti hanno sottoscritto una mozione di indirizzo:
“Il Consiglio Comunale – vi si legge legge –  Impegna il Sindaco e la Giunta a: agevolare ed incentivare l’adozione dei cani presenti nel canile, concedendo un contributo a titolo di rimborso spese necessarie per garantire la salute ed il benessere dell’animale (veterinaria, farmaceutica, igienico-sanitaria, psico-fisica) pari a euro 300/anno.
Il contributo sarà erogato a fronte di certificazione attestante la condizione in vita e di buona salute dell’animale. La certificazione dovrà essere emessa dal servizio veterinario pubblico o dai veterinari convenzionati;
adottare, con il prossimo bando di affidamento, politiche attive per promuovere l’adozione dei cani ospitati nel canile partendo dall’obbligo , da parte del gestore, di predisporre un sito con le foto e le caratteristiche dell’animale ospitato e disponibile per l’adozione;
Impegnare annualmente in bilancio un capitolo specifico con risorse finanziarie dedicate al sostegno delle associazioni che vorranno predisporre iniziative per promuovere l’adozione e migliorare il rapporto con l’animale”.
La mozione  – si legge in un comunicato diffuso dal consigliere Angelo Cotugno – “sarà discussa in uno dei prossimi consigli comunali e comunque utile per definire le linee guida per il nuovo bando per la gestione del canile municipale e per la predisposizione del prossimo bilancio di previsione”.

9 su 10 da parte di 34 recensori Randagismo a Matera, consiglieri firmano mozione d’indirizzo Randagismo a Matera, consiglieri firmano mozione d’indirizzo ultima modifica: 2014-02-12T11:28:55+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento