Primo Open Day per l’Accademia di Belle Arti di Macerata

Primo Open Day per l’Accademia di Belle Arti di Macerata. Si svolgerà da giovedì a sabato (13, 14 e 15 febbraio) e sarà l’occasione per far conoscere l’Istituzione e le sue peculiarità. L’iniziativa è rivolta principalmente agli studenti delle classi V delle Scuole secondarie di secondo grado e alle loro famiglie.

L’adesione delle scuole marchigiane è stata ottima, ma l’iniziativa è stata particolarmente apprezzata anche oltre i confini e infatti hanno annunciato la loro presenza diversi Istituti da fuori regione. Le visite sono state pianificate e spalmate su tutti i tre giorni di apertura.

L’Open Day, pur avendo come riferimento principale le Scuole secondarie, non esclude nessuno: chi lo vorrà potrà infatti visitare l’Accademia di Belle Arti e le sue strutture, osservando dal vivo le sue attività. Per l’occasione, infatti, ogni dipartimento ha allestito nei propri spazi lavori che possano illustrare al meglio il senso del proprio operare teorico-pratico.

All’ingresso i visitatori saranno accolti dai docenti del gruppo orientamento, che si avvarranno della collaborazione di alcuni studenti in grado di rispondere alle domande e di accompagnare gli ospiti nel tour dell’Accademia.

In sostanza, gli Open Day sono visite guidate alle strutture didattiche, che permettono a chi ha intenzione di iscriversi di conoscere i luoghi in cui si svolge la vita e la didattica, osservando personalmente aule, laboratori, biblioteca. Sono un’occasione per respirare l’aria di quelli che potrebbero essere i prossimi ambienti di studio e lavoro, e per incontrare i docenti, che presenteranno agli interessati l’intera offerta formativa insieme agli studenti che già stanno vivendo la loro esperienza, per un confronto su dubbi e curiosità. Sono previsti inoltre colloqui dettagliati con le famiglie. “Questo Open Day – commenta il direttore Paola Taddei – rappresenta un momento di incontro importante, un mezzo diretto per conoscere al meglio una Istituzione di alta cultura quale è l’Accademia, le sue dinamiche e peculiarità”.

L’Open Day sarà anche l’occasione per l’Accademia di Belle Arti di aprirsi ancora una volta alla città. Sono state organizzate due mostre: la Galleria Mirionima in piazza della Libertà ospiterà l’esposizione dei lavori degli studenti curata dal prof. Antonio Benemia, mentre alla Galleria Galeotti in piazza Vittorio Veneto è in programma “Nodidaria”, mostra delle opere dei docenti a cura del prof. Antonello Tolve.

In cartellone anche due Open Night, altrettante aperture speciali in notturna dell’Accademia con spettacoli alle ore 21 (ingresso gratuito fino a esaurimento posti). Giovedì 13 febbraio andrà in scena l’”Ubu Roi” di Alfred Jarry nell’allestimento per marionette a cura della Compagnia della Rancia. Venerdì 14 febbraio serata dedicata al “Nichilismo nella canzone italiana da Modugno a Vasco Rossi”, in collaborazione con la manifestazione Popsophia.

9 su 10 da parte di 34 recensori Primo Open Day per l’Accademia di Belle Arti di Macerata Primo Open Day per l’Accademia di Belle Arti di Macerata ultima modifica: 2014-02-10T11:26:41+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone

Lascia un commento