Il Parlamento blocca lo stop alle cartelle esattoriali

Una notizia non positiva per le aziende. Anche quelle che attendono di riscuotere crediti dalla Pubblica Amministrazione dovranno pagare le cartelle esattoriali. E’ quanto modificato attraverso un emendamento al dl Destinazione Italia. Salta lo stop per le imprese creditrici, che però grazie a un decreto attuativo potranno compensare debiti e crediti nel 2014. La modifica è passata alla Camera con 395 voti a favore e 7 contrari.

Lascia un commento