Vicenza, pedonalizzazione di piazza delle Erbe spostata al 17 febbraio

vicenza piazza delle erbeNon scatterà lunedì 10 febbraio ma lunedì 17 febbraio la prima fase dell’operazione di allargamento del centro storico che riguarda la zona a sud della Basilica Palladiana. Lo ha deciso la giunta comunale per motivi tecnici legati al maltempo.

Le altre fasi dell’iniziativa riguarderanno l’estensione dell’area pedonale di piazza Matteotti, in programma per metà marzo, e la pedonalizzazione del secondo tratto di corso Fogazzaro, tra aprile e maggio.

Nel dettaglio, le principali modifiche che scatteranno da lunedì 17 febbraio nell’area a sud della Basilica riguardano l’inclusione di contra’ Pescaria e piazza delle Erbe, fino alla Torre del Tormento, nell’area pedonale e di contra’ delle Gazzolle e contra’ della Catena, sempre fino alla Torre del Tormento, nella zona a traffico limitato. L’ingresso in ZTL avverrà da contra’ delle Gazzolle verso contra’ della Catena: entrambe le strade saranno a doppio senso di marcia, sia per i residenti sia per le operazioni di carico e scarico delle merci, con inversione del senso di marcia in corrispondenza della Torre del Tormento.
In contra’ SS. Apostoli sarà invertito il senso di marcia per permettere un accesso più diretto all’area di ponte San Paolo. Quanto alla sosta, nuovi posti gialli saranno riservati ai residenti in contra’ della Catena e piazza delle Biade, mentre nuovi posti blu a rotazione veloce saranno creati ai margini delle nuove ZTL e AP: si tratta di 3 stalli blu in contrà San Paolo e 2 posti blu in contra’ Piancoli con limite di 30 minuti e 21 posti blu nell’area di piazzetta San Nicola con limite di 60 minuti, in sostituzione dei posti gialli esistenti che saranno compensati dagli stalli ricavati in piazza delle Biade e contra’ della Catena e da nuovi spazi gialli in contra’ dei Burci.

L’intervento comprende anche l’introduzione di nuovo percorso per la linea 10 Centrobus Stadio che, provenendo da ponte Furo, percorrerà contra’ SS. Apostoli, ponte San Paolo, avrà una nuova fermata che si chiamerà “Basilica” in piazzetta Neri Pozza, proseguirà per contra’ San Paolo, contra’ Piancoli, contra’ Cabianca, piazza Matteotti, levà degli Angeli, con una nuova fermata denominata “Teatro Olimpico” prima dell’incrocio con corso Palladio, si dirigerà quindi in piazza XX Settembre e contra’ San Pietro da dove procedere  fino al parcheggio dello Stadio.

A partire dal 17 febbraio, dunque, nelle ZTL e AP allargate potranno circolare soltanto i veicoli autorizzati, dotati di specifico permesso rilasciato dal comando di polizia locale.

Residenti e operatori della zona hanno ricevuto dall’amministrazione comunale una scheda dettagliata con l’indicazione delle modalità di rilascio del permesso di circolazione.

A metà marzo circa prenderà invece il via la seconda fase dell’allargamento del centro storico che riguarda l’estensione dell’AP al tratto finale di corso Palladio e l’estensione della ZTL a contra’ Apolloni, contra’ delle Canove (fino all’ingresso del parcheggio Canove escluso), con l’inversione del senso di marcia di contra’ Santa Corona e il doppio senso di marcia in levà degli Angeli.

La terza fase inizierà tra aprile e maggio con l’estensione dell’AP al secondo tratto di corso Fogazzaro fino all’intersezione con contra’ Cantarane, la trasformazione in ZTL dall’intersezione con contra’ Cantarane fino all’intersezione con contra’ Busato e l’inversione del senso di marcia con ingresso da porta Santa Croce.

Per informazioni:
www.comune.vicenza.it – settore Mobilità e trasporti
Mobilità e trasporti: 0444 221465 – mobilita@comune.vicenza.it
Polizia locale: 0444 545311 – polizialocale@comune.vicenza.it.

9 su 10 da parte di 34 recensori Vicenza, pedonalizzazione di piazza delle Erbe spostata al 17 febbraio Vicenza, pedonalizzazione di piazza delle Erbe spostata al 17 febbraio ultima modifica: 2014-02-08T03:36:21+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone

Lascia un commento