Sconti e promozioni per il carburante

Accedere a degli sconti carburante significa riuscire a risparmiare durante l’arco dell’anno delle cifre importanti dal punto di vista degli investimenti in benzina.

Ci sono tante possibilità, ma le più efficaci restano quelle offerte dalla carte fedeltà, come quella offerta di Q8, chiamata SuperStarQ8. Il punto di questo tipo di operazioni è da identificare proprio nella possibilità di accumulare punti nel corso di un periodo sufficientemente ampio (poniamo un anno) e ottenere dei benefici in termini di premi e promozioni.

Il beneficio in termini aziendali è legato alla fidelizzazione degli utenti, che saranno più propensi a tornare verso lo stesso gestore proprio perché legati dall’esigenza di voler accumulare quanti più punti possibile. Chiaramente sono stati fatti notevoli studi in merito, e i conteggi a livello economico effettivamente tornano. Il risparmio medio che si può ottenere con l’acquisto del carburante in una pompa bianca (ovvero quelle senza logo) è mediamente di 50-70 euro l’anno, risparmio che viene colmato dalla presenza delle promozioni sopra citate.

Il futuro sarà sempre di più orientato alla realizzazione di iniziative di questo tipo, soprattutto considerando che il carburante rappresenta una delle principali voci di spesa nel corso dell’economia di un anno.

Chiaramente se non si fosse interessati ai premi, si può comunque convertire il proprio bonus punti in un vantaggio in termini economici. Q8 ma anche tante altre aziende credono molto in questo genere di iniziative, e siamo sicuri che potrebbe essere uno di quei settori in cui il pubblico e gli interessi aziendali vengono ad incontrarsi in un punto di mutuo beneficio.

Sarà solamente la volontà dei clienti a dimostrare se la strada delle promozioni e delle carte fedeltà sarà più facilmente percorribile di una strada di taglio diretto dei costi alla fonte.

9 su 10 da parte di 34 recensori Sconti e promozioni per il carburante Sconti e promozioni per il carburante ultima modifica: 2014-02-07T11:20:12+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento