Osimo, traffico di cocaina ed eroina sei arresti, investito un militare

Lo spaccio avveniva nella Valmusone, nei Comuni di Loreto e Castelfidardo e lungo la Riviera del Conero. L’attività illegale degli spacciatori arrestati, che fruttava giornalmente mille euro, è stato smantellata dai militari del Norm con un’operazione conclusa a Civitanova, durante la quale un Carabiniere è stato investito procurandosi lesioni e fratture guaribili in 40 giorni.

Lascia un commento