Vicenza, elezioni parlamento europeo il voto dei cittadini comunitari non italiani

In occasione delle elezioni europee di domenica 25 maggio, i cittadini non italiani residenti a Vicenza ma appartenenti ad uno Stato dell’Unione Europea possono votare per i rappresentanti italiani al parlamento europeo. Per esercitare il diritto di voto, gli interessati devono presentare all’ufficio elettoralela domanda di iscrizione nell’apposita lista aggiunta entro il prossimo 24 febbraio. Sono invece esonerati coloro che avevano presentato la domanda, senza poi revocarla, in occasione delle precedenti elezioni europee (2009).

La domanda, corredata della fotocopia del documento d’identità, può essere presentata anche da una persona diversa dall’interessato all’ufficio elettorale di piazza Biade a mano o via fax allo 0444 221431 o via mail all’indirizzo di posta elettronica ordinaria uffelettorale@comune.vicenza.it o via raccomandata a Ufficio elettorale – piazza Biade 26 – 36100 Vicenza.

L’ufficio elettorale, verificati i requisiti di ammissibilità, procede così all’iscrizione nelle apposite liste elettorali aggiunte – iscrizione che è permanente, salvo variazioni di residenza verso un altro Comune e/o perdita del diritto elettorale -, mentre all’iscritto viene consegnata la tessera elettorale, nella quale è indicato il numero e l’indirizzo del seggio elettorale in cui votare. Al momento del voto, l’elettore dovrà presentarsi al seggio con la tessera e un documento di riconoscimento (carta d’identità, patente, passaporto…).

Per ulteriori informazioni: ufficio elettorale di piazza Biade (0444 221425-221430-221432-221433) dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 12.30 e nei pomeriggi di martedì e giovedì dalle 16.30 alle 18.

9 su 10 da parte di 34 recensori Vicenza, elezioni parlamento europeo il voto dei cittadini comunitari non italiani Vicenza, elezioni parlamento europeo il voto dei cittadini comunitari non italiani ultima modifica: 2014-02-06T16:31:35+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone

Lascia un commento