Torrente Racanello, interviene il sindaco di San Chirico Raparo

“Il sindaco di Castelsaraceno più di me, viste le sue doti ingegneristiche di progettista e collaudatore, potrà avvalorare tecnicamente la pericolosità e lo stato di dissesto idrogeologico a cui sono sottoposti i nostri territori ed in particolare la Fondovalle Racanello. Colgo al volo, pertanto, il consiglio eucaristico lanciato dal collega Sindaco sul rispetto tra le Istituzioni ammettendo a me stesso che un nuovo corso democratico è appena iniziato e continuerà a portare ulteriori benefici alle comunità locali”.
Questo è quanto ha dichiarato il Sindaco di San Chirico Raparo, Claudio Borneo.
“La Regione rispetto ad altre Istituzioni – prosegue il Sindaco – ha già effettuato i necessari sopralluoghi ed è in costante contatto con il sottoscritto per monitorare h 24 le problematiche connesse al torrente Racanello. Inoltre ai precedenti solleciti, fatti dal Comune di San Chirico Raparo, la casa regionale ha dato riscontro mediante l’invio al Ministero di un progetto per la messa in sicurezza dell’alveo del torrente, che sicuramente troverà a breve accoglimento. Da questa vicenda – conclude Borneo – una cosa è certa: il Sindaco Rosano sarà un giusto alleato alla difesa delle Comunità del Raparo”.

9 su 10 da parte di 34 recensori Torrente Racanello, interviene il sindaco di San Chirico Raparo Torrente Racanello, interviene il sindaco di San Chirico Raparo ultima modifica: 2014-02-06T18:29:11+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone

Lascia un commento