Seminario a Metaponto per salvaguardia api

Alle 16 nell’Azienda sperimentale Pantanello di Metaponto, avrà luogo un seminario in merito alla salvaguardia delle Api dal danno dei trattamenti chimici.
L’incontro – è scritto in una nota – sarà l’ultimo di un ciclo organizzato dall’Alsia sul territorio della Basilicata, in collaborazione con la rete nazionale BeeNet (di cui l’Alsia gestisce il nodo regionale), per informare gli agricoltori sulle corrette pratiche di gestione della difesa integrata per contenere i danni alle api in particolare ed agli insetti impollinatori più in generale.
Claudio Porrini, dell’Università di Bologna ed esperto di api, illustrerà come contenere il danno dei trattamenti chimici agli insetti pronubi e quali prodotti commerciali usati in agricoltura e saggiati in laboratorio sono risultati più tossici per le api.
Tecnici dell’Alsia presenteranno i dati raccolti dalla rete di monitoraggio sulla moria delle api BeeNet in Basilicata nel 2013.
“Il seminario assume un particolare interesse nell’area frutticola Metapontina – affermano gli organizzatori – alla luce delle recenti normative che introducono l’obbligo di applicare la Difesa integrata per tutte le aziende agricole e che hanno vietato l’uso di alcuni insetticidi neonicotinoidi fino a dopo la fioritura su colture largamente diffuse in zona, come le drupacee e gli agrumi”.
Nell’occasione si parlerà anche della corretta gestione delle macchine irroratrici per contenere deriva di fitofarmaci e conseguente impatto sugli insetti utili e di strategie alternative al tradizionale uso dei neonicotinoidi in fase di ‘gemma gonfia’ sulle drupacee contro gli afidi.
Il seminario è rivolto agli imprenditori agricoli, ai tecnici fitoiatri ed agli apicoltori dell’area.

9 su 10 da parte di 34 recensori Seminario a Metaponto per salvaguardia api Seminario a Metaponto per salvaguardia api ultima modifica: 2014-02-06T03:24:24+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento