Limbadi, arrestato il boss Domenico Mancuso detto the red

Si tratta di uno degli elementi di spicco dell’omonima cosca di Limbadi. Domenico Mancuso, secondo la Dda di Catanzaro che ha coordinato le indagini, avrebbe compiuto un’estorsione nei confronti di un imprenditore del vibonese vittima di numerosi danneggiamenti, tra cui l’incendio degli automezzi della ditta. I danni subiti hanno costretto l’imprenditore a non continuare la sua attività

Lascia un commento