Gela, estorsioni in manette cinque persone

Gli arrestati sono imparentati fra di loro. Devono rispondere di tentata estorsione, rapina, ricettazione, danneggiamento seguito da incendio e spaccio di sostanze stupefacenti. Si tratta di quattro giovani e di un cinquantenne, tutti pregiudicati, componenti di una feroce organizzazione di spacciatori. Avrebbero riservato un duro trattamento dai clienti che non pagavano con puntualità.

Lascia un commento