Peggiora la situazione del maltempo nel Veneto evacuazione a Bovolenta

Alle 8 è iniziata l’evacuazione degli abitanti di Bovolenta, in provincia di Padova, che saranno inviati e ospitati a Polverara.

A Montegalda è in transito il colmo di piena che si riverbera sino a Bovolenta e ha raggiunto il livello dell’alluvione del 2010.

Anche il Fratta-Gorzone ha raggiunto e superato il suo massimo storico a 2,45 metri.

Su Este permane la sofferenza legata al canale Bisatto, mentre il Muson dei Sassi preoccupa meno.

A Motta di Livenza situazione in miglioramento. Il Livenza nella notte è calato e per ora è scongiurata l’evacuazione dell’Ospedale riabilitativo.

Lascia un commento