Montagnana, tragedia in via Brancaglia ottantenne uccide la moglie poi si suicida

Omicidio suicidio in Veneto. Un pensionato di 81 anni ha ucciso a coltellate la moglie di 80 anni e dopo si è impiccato. L’omicidio-suicidio è stato scoperto solo nel pomeriggio.

La donna soffriva di una grave insufficienza respiratoria cronica, trattata con ossigenoterapia, che lui non riusciva ad accettare. Sembra sia questa la causa scatenante l’omicidio-suicidio avvenuto martedì pomeriggio in via Brancaglia a Montagnana.

Lascia un commento